Fiori dell’anima — La simbologia dei fiori nell’immaginario cristiano

Nella tradizione cristiano-cattolica spesso i fiori sono stati evocati come simboli di significati spirituali. Si pensi alle rose di Santa Rita, alla violetta con cui amava identificarsi santa Teresa di Lisieux, o alle “litanie dei fiori”, in cui fiori delle più diverse specie vengono invocati come altrettanti epiteti sacri.

Nel corso di questo evento multidisciplinare, semiologi, storici e filosofi dell’Università di Torino esporranno esempi concreti di questa simbologia dei fiori, e poi rifletteranno insieme su quale sia il valore generale che il mondo delle piante ha per l’immaginario religioso. Il metodo con cui procederanno nella loro analisi sarà ispirato in particolare alla semiotica, la disciplina che studia i segni e il loro significato.

Alla tavola rotonda dei ricercatori seguirà un mini-workshop sul valore e l’uso mistico-simbolico di piante, fiori ed essenze, a cura di Valeria Maggiora (‘Melissa Erboristeria’).

  • Francesco Galofaro — Semiologo: La simbologia mariana dei fiori
  • Gabriele Marino — Semiologo: Le litanie dei fiori
  • Andrea Pennini — Storico: Il giglio: tra simbolismo religioso e araldica politica
  • Jenny Ponzo — Semiologa: I santi e le viole
  • Marco Papasidero — Storico del Cristianesimo: Ildegarda di Bingen: medicina, magia e spiritualità delle piante
  • Graziano Lingua — Filosofo: L’immaginario floreale della Chiesa antica
  • Gabriele Vissio — Filosofo: Piante e fiori nell’immaginario religioso
  • Valeria Maggiora — ‘Melissa Erboristeria’: Mini-workshop erboristico

Venerdì 24 maggio 2019, ore 16:00 — 18:00
Aula Magna dell’Orto Botanico, viale Mattioli 25,10125 Torino

Fascination of Plants Day 2019 — plantday.it
Università degli Studi di Torino — unito.it
DFE. Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione — dfe.unito.it
NeMoSanctI. New Models of Sanctity in Italy — nemosancti.eu
Melissa Erboristeria — melissatorino.com

[Download the poster here]

What is NeMoSanctI?

 

NeMoSanctI is a research project carried out at the University of Turin. It studies how models of sanctity have changed after the Second Vatican Council. To this end, it applies a pioneering methodology based on semiotic theory to a wide corpus of normative, judicial, and narrative texts.

This project has received funding from the European Research Council (ERC) under the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme (grant agreement No 757314).